Le prime pagine di oggi

Oggi si parla di lobby e di fiducia (e delle dimissioni di un giornalista)

Le prime pagine di oggi parlano naturalmente della manovra del governo Monti, prossima all’approvazione alla Camera. Il Corriere prepara i lettori ai costi che dovranno sostenere con le nuove misure; Repubblica e l’Unità lamentano una scarsa incisività delle riforme sulle liberalizzazioni, accusando il governo di aver ceduto agli interessi delle “lobby”. Libero, invece, richiama (con nostalgia) l’attenzione di Berlusconi, chiedendogli di fermare la “rapina”. Un po’ di nostalgia anche tra le pagine dell’Unità, che pubblica un’intervista a Romano Prodi. Le immagini di oggi però sono tutte per la Lega che ieri ha fatto una gran caciara in Senato. L’altra notizia, che campeggia sul Giornale, è il caso delle dimissioni di Mentana da direttore del tg di La7 – che intanto però ci ha già (quasi) ripensato.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali