Le prime pagine di oggi

La protagonista sui giornali è la Gran Bretagna, ma c'è spazio anche per il cardinal Bagnasco

Le prime pagine aprono oggi con le notizie dall’Europa, dove 26 paesi su 27 paesi hanno deciso di aderire al nuovo trattato per un’Unione con regole più rigorose sui bilanci. Solo la Gran Bretagna ha deciso di restarne fuori, poiché il premier inglese David Cameron non ha ritenuto gli accordi nell’interesse del suo paese: secondo la Padania, però, questo episodio mostra come “senza l’euro si sta meglio”. Molti quotidiani mettono in rilievo anche le parole con cui il cardinal Bagnasco ha espresso la disponibilità a rivedere gli accordi che esentano la Chiesa dal pagamento dell’ICI. Altra notizia è l’esplosione di un pacco bomba consegnato in una sede romana di Equitalia, l’azione è stata rivendicata dalla Federazione Anarchica Informale. Da notare anche che Liberazione pubblica (ancora) una lettera aperta al Presidente del Consiglio Mario Monti, sottoscritta anche da rappresentanti di altri giornali, sul tema del fondo per l’editoria.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali