• Video
  • lunedì 21 Marzo 2011

Il campo da calcio galleggiante

Koh Panyee è una piccola isola del sud della Thailandia. La popolazione abita in un agglomerato di palafitte che costituisce un vero e proprio villaggio galleggiante. Le superfici calpestabili non sono moltissime.

Nel 1986 un gruppo di bambini di quell’isola, che amavano seguire il calcio in tv ma non ci avevano mai realmente giocato, decisero di fondare una squadra. Non avendo spazio per allenarsi, costruirono un campo da calcio galleggiante in legno con del materiale di recupero. Il campo particolare, sempre bagnato, con i chiodi sporgenti, permise loro di sviluppare abilità che altre squadre, che si allenavano su campi più comodi, non avevano bisogno di imparare.
La squadra di Koh Panyee arrivò seconda al primo torneo regionale a cui si iscrisse.

Il cortometraggio, realizzato da Sanpathit Tavijaroen e Park Wannasiri per Thai Military Bank, racconta la storia, vera, di quel gruppo di ragazzi.