• Video
  • giovedì 13 Gennaio 2011

La frontiera è ovunque

The Frontier Is Everywhere è stato creato attraverso il montaggio di filmati della Nasa da un fan appassionato dai risultati e dagli obiettivi scientifici ma deluso dall’incapacità dell’agenzia di promuovere se stessa.
Il corto è dichiaratamente modellato su Earth. A pale blue dot, un video di Michael Marantz. Nel video, di cui The Frontier Is Everywhere conserva integralmente l’audio, Marantz legge le parole raccolte dall’astronomo Carl Sagan nel suo libro Pale Blue Dot: A Vision of the Human Future in Space. Il titolo del libro, che in italiano si può tradurre come “il pallido puntino azzurro” deriva da una celebre fotografia del pianeta Terra scattata nel 1990 dalla sonda Voyager 1, quando si trovava a sei miliardi di chilometri di distanza. L’idea di girare la fotocamera della sonda e scattare una foto della Terra dai confini del sistema solare era stata appunto di Sagan.