Polaroid dall’Islanda

Le ha scattate Paul Hoi con delle pellicole scadute, per rappresentare le emozioni del suo viaggio

Polaroid Islanda

Nel 2014 il fotografo Paul Hoi ha girato l’Islanda per due settimane con la sua Polaroid 4×4 attraversando la leggendaria Hringvegur, la strada Anello che percorre l’isola in forma circolare, e ha realizzato delle foto che ha raccolto nella serie Psychedelia: Expired Polaroid from Iceland. Hoi ha usato delle pellicole scadute, un trucco molto diffuso tra i fotografi: non solo per creare un effetto vintage ma perché non era interessato a tornare a casa con una serie di immagini che documentassero oggettivamente i luoghi visitati: Hoi voleva appunto rappresentare il suo stato psicologico e le emozioni che il viaggio in questi posti surreali gli stava facendo provare. La serie completa e gli altri lavori di Paul Hoi si possono vedere sul suo sito.

Mostra commenti ( )