boardwalk_empire
  • Home
  • tv
  • Guida alle nuove serie tv americane

Guida alle nuove serie tv americane

di Chiara Lino

In autunno ne iniziano molte, abbiamo selezionato le più interessanti

J. J. Abrams crea Undercovers, Steve Buscemi recita in Boardwalk Empire, e ancora: zombie, supereroi, medici dispersi nella giungla

Negli Stati Uniti, a partire da settembre, inizia il periodo di lancio delle nuove serie tv: iniziano le nuove stagioni di serie già conosciute, escono le novità. Serialmente ne ha fatto una guida completa, noi ci siamo limitati a selezionarne una ventina che vi potrebbero interessare. In fondo Lost è terminato: è il momento di passare oltre, chissà che tra queste proposte non gli si trovi una valida alternativa. Ovviamente alcune di queste serie usciranno in Italia, con i loro tempi. Chi ha fretta, come al solito, troverà online tutto quello che gli serve, sottotitoli compresi.

Undercovers [NBC] – dal 22 settembre
Steven e Samantha Bloom, ex agenti della CIA, sembrano aver trovato l’equilibrio perfetto tra il lavoro presso la compagnia di catering di loro proprietà e un matrimonio un po’ stanco. Ovviamente vengono richiamati in servizio, scoprono che la vita da spie gli era mancata e che il loro matrimonio funziona molto meglio se alla routine sostituiscono l’adrenalina. Di Undercovers, nuova serie del J.J. Abrams che ha creato Lost, abbiamo già parlato pubblicando in esclusiva mondiale il copione dell’episodio pilota: il biglietto da visita è eccellente, lo stile sembra fresco e leggero, si prospetta una serie di spionaggio divertente e ben scritta.
http://www.youtube.com/watch?v=SIDRG1edDpg
Boardwalk Empire [HBO] – dal 19 settembre
È la serie evento, ciò che The Pacific è stato l’anno scorso, e non per niente è trasmessa dalla stessa rete. Alla regia del primo episodio c’è Martin Scorsese; nel cast brilla, tra gli altri, il nome di Steve Buscemi; lo sceneggiatore è lo stesso Terrence Winter dei Soprano. Segnatevi questo titolo, perché se ne parlerà ovunque. La serie è basata sul romanzo omonimo di Nelson Johnson, ambientato nella Atlantic City degli anni Venti tra gangster, proibizionismo e corruzione.

[nella pagina successiva: che fine hanno fatto gli attori di Friends?]

*

1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pagina successiva »