La parte nascosta di Santorini

Petros Koublis ha fotografato la zona meno turistica e popolare di una delle isole più turistiche e popolari del mondo

Vedema - Santorini

Il fotografo greco Petros Koublis nel 2014 ha realizzato un progetto commissionato dal resort di lusso Vedema, che si trova nel villaggio di Megalochori, sull’isola di Santorini, in Grecia. Santorini è considerata una delle isole più belle del mondo ed è un luogo molto fotografato da turisti e fotografi, per la bellezza delle sue spiagge, dei tramonti e delle case bianche con le porte e le finestre blu, in contrasto con la terra vulcanica scura dell’isola. Koublis voleva però mostrare il lato meno toccato dal turismo di massa ed evitare il cliché delle “foto da cartolina” di un luogo piccolo e immediatamente riconoscibile come Santorini: per la sua serie Vedema, quindi, ha cercato di catturare la serenità rurale della parte meridionale dell’isola, con le sue grandi scogliere e gli altipiani, molto diversa da quella frenetica e turistica della parte occidentale. Gli animali e le piante svolgono un ruolo importante nella costruzione delle sue fotografie, che sembrano quasi delle composizioni astratte con atmosfere oniriche e senza tempo. La serie completa e gli altri lavori di Petros Koublis si possono vedere sul suo sito.

Mostra commenti ( )