• Sport
  • mercoledì 10 maggio 2017

Juventus-Real Madrid sarà la finale della Champions League

Stasera il Real Madrid ha eliminato l'Atletico Madrid nel ritorno della seconda semifinale: la finale è in programma per il 3 giugno

(CHRISTOF STACHE/AFP/Getty Images)

La finale della Champions League di quest’anno si giocherà fra Juventus e Real Madrid. La Juventus si è qualificata battendo il Monaco sia all’andata sia al ritorno; il Real Madrid ha eliminato l’Atletico Madrid vincendo la partita di andata 3-0 e poi perdendo solamente 2-1 la partita di ritorno, che si è giocata stasera. La finale fra Juventus e Real Madrid è in programma per il 3 giugno a Cardiff, nel Regno Unito.

– Leggi anche: Come comprare i biglietti per la finale di Champions League

Nella partita di andata il Real Madrid aveva battuto con una certa facilità l’Atletico Madrid; al ritorno, l’Atletico è partito molto forte segnando due gol nella prima mezz’ora, ma verso la fine del primo tempo il Real ha migliorato il proprio gioco ed è riuscito a ridurre lo svantaggio segnando il gol del 2-1. Il secondo tempo è stato poi molto meno intenso del primo.

Il Real Madrid è una delle più forti squadre europee: è in corsa per vincere il campionato spagnolo – ha gli stessi punti del Barcellona, che però ha giocato una partita in più – e quest’anno ha trovato un efficace sistema di gioco grazie soprattutto alla gran forma di alcuni suoi giocatori e dell’ordine tattico imposto dall’allenatore Zinedine Zidane. Real Madrid e Juventus si sono già affrontate una volta in finale di Champions League, nella stagione 1997-1998: vinse il Real Madrid 1-0 con gol di Predrag Mijatović.

Mostra commenti ( )