• Sport
  • lunedì 20 marzo 2017

Roger Federer ha vinto ancora

A 35 anni e 7 mesi ha battuto Stan Wawrinka nella finale di Indian Wells, giocando a livelli altissimi e sorprendendo tutti ancora una volta

(Photo by Adam Davis/Icon Sportswire)

Roger Federer, il tennista svizzero considerato da molti il più forte di sempre, ha vinto il torneo di Indian Wells battendo in finale il connazionale Stan Wawrinka con il punteggio 6-4, 7-5: a 35 anni e 7 mesi, Federer è diventato il giocatore più anziano a vincere il torneo e – più in generale – dopo la sorprendente vittoria agli Australian Open di fine gennaio ha sorpreso ancora una volta tutti per la qualità del suo gioco e della forma fisica.

Indian Wells – che si gioca nell’omonima località della California su campi di cemento – è il primo dei nove tornei della categoria Masters 1000 della stagione (sono quelli della terza fascia di importanza, dopo i quattro dello Slam e le World Tour Finals, e il “1000” indica il numero di punti per la classifica ATP che guadagna il vincitore): Federer è arrivato in finale dopo aver battuto Rafael Nadal al quarto turno (6-2, 6-2), Nick Kyrgios ai quarti (per ritiro) e il 24enne statunitense Jack Sock in semifinale (6-1, 7-6). Il torneo femminile è stato invece vinto dalla russa Elena Vesnina che ha battuto in finale la connazionale Svetlana Kuznetsova per 6-7 (6), 7-5, 6-4.

È stata la quinta vittoria a Indian Wells per Federer e, anche se agevolata da qualche colpo di fortuna (il ritiro di Kyrgios, il non irresistibile Sock in semifinale), per molti versi è una delle più importanti della sua carriera. Come già agli Australian Open – che Federer ha vinto dopo sei mesi di sosta per infortunio – ha mostrato un gioco di altissimo livello e anche per certi versi migliore di quello dei suoi anni migliori: in molti, per esempio, hanno notato come il suo rovescio sia passato da essere “un gran rovescio” a uno dei migliori del circuito. A 35 anni passati e a 15 anni dalla sua prima vittoria in un Masters, è notevole vedere un atleta ancora in grado di migliorarsi in questo modo.

Il video della cerimonia di premiazione.

Mostra commenti ( )