NFL Combine - Day 3

Quanto veloce corre un giocatore di football?

Molto: anche chi pesa 140 chili fa tempi paragonabili a quelli dei corridori, e i test dell'ultima NFL Scouting Combine ne sono una buona prova

NFL Combine - Day 3
Willie Beavers dei Western Michigan e Caleb Benenoch dell'UCLA (Joe Robbins/Getty Images)

La NFL Scouting Combine è un evento annuale che si svolge nell’arco di una settimana al Lucas Oil Stadium di Indianapolis in cui i circa 300 migliori giocatori di football americano delle squadre universitarie, quelli che poi prenderanno parte al draft prima dell’inizio della stagione di NFL, si sottopongono a test fisici, visite mediche e interviste. Negli anni la Scouting Combine della NFL è diventata un format preciso ed è trasmessa in diretta da diversi canali televisivi. Non è un evento da cui dipende più di tanto il futuro dei giocatori, che sono già stati osservati attentamente nel corso della loro stagione, e non è nemmeno una prova per valutare veramente le abilità dei migliori – in passato alcuni dei più forti giocatori di football si classificarono ben lontani dalle prime posizioni – ma è utile per preparare i giocatori universitari all’ingresso nell’NFL, ed è utile agli osservatori e agli allenatori per capire già prima dell’inizio della stagione le caratteristiche di ciascun giocatore. La Scouting Combine di quest’anno si è tenuta fra il 23 e il 29 febbraio e guardare i video di alcune delle prove può essere utile anche a chi di football capisce poco per farsi un’idea di che tipo di atleti lo pratichino. Per esempio: sapete quanto veloce corre un giocatore di football?

Le prove fisiche e tecniche a cui i giocatori si sottopongono variano a seconda del loro ruolo e sono: scatto sulle 40 yard (circa 37 metri), sollevamento pesi, salto in alto da fermo, salto in lungo da fermo, il 3 cone drill, corsa laterale e 60-yard shuttle. Il record di corsa sulle 40 yard è stato registrato nel 2008 da Chris Johnson, allora giocatore della squadra universitaria degli East Carolina Pirates e oggi running back degli Arizona Cardinals. Johnson percorse 40 yard in 4.24 secondi.

Quest’anno la prova più interessante sulle 40 yard è stata quella di Andrew Billings dei Baylor Athletics, che nonostante pesi circa 141 chili è riuscito a percorre 40 yard in 5.06 secondi, meno di un secondo in più rispetto alla prova di Johnson nel 2008. Molto spesso i migliori tempi fatti registrare dai giocatori competono con quelli dei corridori professionisti.

Stephen Paea invece, defensive tackle dei Washington Redskins, nel 2011 fece il record di sollevamenti pesi su panca: 49 ripetizioni con un bilanciere caricato con circa cento chili, quattro in più del secondo classificato. Nel 1999 Justin Ernest, ormai ex giocatore, ne fece 51, ma quando il format dello Scouting Combine era diverso.

L’anno scorso Byron Jones, giocatore dei Dallas Cowboys, ha stabilito il record nel salto in lungo da fermo con 3,6 metri. Anche nel salto in alto da fermo Jones fece il record per quell’edizione dello Scouting Combine. Le due prove di salto servono a quantificare la potenza, l’esplosività delle gambe, l’equilibrio e la forza delle ginocchia.

Oltre ai testi fisici, i giocatori si misurano anche in prove tecniche sul campo, senza contatto e quindi senza armatura: è un modo per valutare come si muovono i giocatori e quanto sono abili nel lanciare e ricevere la palla.

Mostra commenti ( )