• Mondo
  • martedì 3 ottobre 2017

Il video del vecchio ponte che hanno demolito a New York

Il Kosciuszko Bridge era stato costruito 78 anni fa e serviva a collegare Brooklyn e Queens

La demolizione del Kosciuszko bridge, il primo ottobre a New York (AP Photo/Michael Noble Jr.)

Domenica scorsa il vecchio Kosciuszko Bridge di New York è stato demolito con un’esplosione controllata. Il ponte era stato costruito 78 anni fa e da allora collegava i quartieri di Brooklyn e Queens: un nuovo ponte, costruito di fianco a quello vecchio, era stato inaugurato nell’aprile di quest’anno. Per la demolizione sono state impiegate circa 10 mila tonnellate di esplosivo, collocate strategicamente lungo tutta la struttura del ponte per fare in modo che ricadesse su se stesso una volta spezzate le parti in acciaio che lo sostenevano.

Alla demolizione era presente il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo, che ha parlato anche dei progetti di ristrutturazione di altre infrastrutture, come quelli che riguardano gli aeroporti LaGuardia e JFK. I lavori di ampliamento del nuovo ponte Kosciuszko saranno terminati nel 2019: ora il ponte ha sei corsie adibite al traffico delle macchine che diventeranno nove una volta terminati i lavori, con l’aggiunta di un passaggio pedonale.

Il governatore Andrew Cuomo guarda i pannelli con i progetti del nuovo ponte, il primo ottobre a New York (AP Photo/Michael Noble Jr.)

I lavori di costruzione del nuovo Kosciuszko Bridge di New York, fotografati il 15 gennaio 2017 (AP Photo/Kathy Willens)

Mostra commenti ( )