• Sport
  • domenica 24 settembre 2017

Federer e Nadal, dalla stessa parte della rete

I due tennisti più forti della loro generazione hanno giocato per la prima volta insieme nel doppio, per la Laver Cup: e certo, hanno vinto

ieri il tennista svizzero Roger Federer e lo spagnolo Rafael Nadal hanno giocato insieme una partita di doppio contro gli statunitensi Sam Querrey e Jack Sock. È la prima volta nella loro carriera che si trovano dalla stessa parte della rete, ed è stato notevole vederli giocare insieme. Nadal e Federer sono i due più forti tennisti degli ultimi anni, e sono al momento primo e secondo nel ranking ATP: sono rivali e amici da molti anni e hanno vinto in tutto 35 tornei del Grande Slam.

L”occasione per giocare insieme è stata la Laver Cup, la prima edizione di un torneo amichevole che diventerà annuale. È intitolato all’ex tennista australiano Rod Laver e si è giocato a Praga, in Repubblica Ceca. Ha più o meno la stessa struttura della Ryder Cup di golf: si sfidano infatti due squadre, una di tennisti europei, un’altra di tennisti dal resto del mondo. In tutto sono previsti 12 incontro in tre giorni, nove nel singolare e tre nel doppio. Quello con Federer e Nadal era ovviamente il più atteso, ed è stato il più fotografato. Hanno vinto Federer e Nadal: è finita 6-4, 1-6, 10-5.

Federer e Nadal non sono tra l’altro abituati a giocare insieme, e la cosa si è notata in un paio di occasioni. Federer ha anche messo su Twitter un paio di GIF in cui si vede la poca dimestichezza di entrambi con la presenza dell’altro nella propria metà di campo e in cui si è preso un po’ in giro.

Dopo la partita, Federer ha detto che lui e Nadal saranno sempre rivali, anche quando avranno smesso di giocare ma che il loro doppio «è stato qualcosa di speciale», anche perché gli ha permesso di vedere da un altro punto di vista come pensa e come gioca Nadal.

Mostra commenti ( )