I migliori libri per ragazzi dell’ultimo anno

Scelti dalla rivista specializzata Andersen: premia autori, illustratori, volumi dimenticati e i protagonisti della cultura dell'infanzia

I libri vincitori del Premio Andersen 2016 (Andersen)

Sono stati annunciati i vincitori della 35esima edizione del Premio Andersen, il più importante riconoscimento per i libri per ragazzi, assegnato ogni anno dalla rivista Andersen. Premia autori, illustratori, progetti editoriali, librerie e biblioteche. Ci sono 19 categorie: per genere (narrativa, albi illustrati, divulgazione), fasce d’età (libri 0/6 anni, 6/9 anni, 9/12 anni, oltre i 12 anni, oltre i 15 anni), per il miglior progetto editoriale, la miglior creazione originale e alcuni premi speciali, come quello della giuria e quello per i protagonisti della cultura dell’infanzia. Il 28 maggio, durante la cerimonia di premiazione presso il Museo Luzzati di Genova, sarà annunciato anche il vincitore del Super Premio Andersen – Libro dell’Anno, intitolato alla memoria di Gualtiero Schiaffino, fondatore del Premio e della rivista, a cui partecipano tutti i libri vincitori nelle altre categorie.

Sono stati assegnati tre premi ai “protagonisti della cultura d’infanzia”: a Elia Zardo, presidente dell’Associazione Culturale La Scuola del Fare di Castelfranco Veneto; a Massimiliano Tappari, che scrive libri per bambini e tiene laboratori creativi in scuole, festival e musei; e ai “bibliotecari tenaci”: «per il lavoro professionale, puntuale e quotidiano di educazione alla lettura pur a fronte dei tagli di bilancio e di una scarsa attenzione da parte delle amministrazioni; per la capacità di garantire la pluralità di lettura e il diritto alla verità di fronte a tentativi di censura più o meno velati; un premio-provocazione che va anche a tutti i professionisti appassionati che per le stesse ragioni non sono attualmente nelle condizioni di svolgere adeguatamente la propria funzione».

Andersen è la più importante rivista mensile italiana dedicata ai libri per bambini e ragazzi, alla scuola e alla promozione della cultura per l’infanzia. Fondata nel 1982, ogni numero consiglia nuove letture e racconta le nuove tendenze nel mondo della letteratura, dell’illustrazione, e dell’insegnamento.

Mostra commenti ( )