Che cosa ha fatto Ellie Goulding, fin qui

La popolare cantante inglese è fra gli ospiti internazionali della seconda serata di Sanremo 2016

Ellie Goulding al Coachella, il 18 aprile 2014 a Indio, California (Christopher Polk/Getty Images for Coachella)

Ellie Goulding, cantante pop inglese, e Nicole Kidman, attrice australiana saranno a Sanremo come ospiti internazionali della seconda serata di Sanremo 2016, il Festival della Canzone Italiana che quest’anno è alla 66esima edizione. Sanremo 2016 è iniziato il 9 febbraio e si concluderà sabato 13, quando ci sarà la puntata finale e sarà annunciato il vincitore. Gli ospiti internazionali di ieri erano Elton John e Maître Gims. Goulding è diventata molto famosa nel 2010, quando pubblicò una cover della canzone Your Song  di Elton John, che è arrivata seconda in classifica nel Regno Unito e che Goulding ha cantato al matrimonio tra il Principe William e Kate Middleton.

Ellie Goulding è nata Hereford, un piccolo paese in Inghilterra al confine con il Galles, nel 1986. La famiglia di Goulding si trasferì molto presto a Kington, un altro paesino della stessa regione dell’Inghilterra; Goulding iniziò a suonare il clarinetto e la chitarra e durante gli anni del liceo recitò in diverse recite scolastiche. Ha studiato all’Università di Kent, dove ha continuato ad esibirsi in pubblico e dove venne notata dall’agente discografico Jamie Lillywhite, che la convinse a lasciare gli studi per intraprendere la carriera professionale.

Nel 2009 Ellie Goulding ha pubblicato il suo primo singolo, Under the Sheets: anche se fu pubblicato da un’etichetta indipendente, la Neon Gold Records, e non venne promosso più di tanto, Under the Sheets è arrivato alla 53esima posizione in classifica nel Regno Unito, anche perché poco prima Goulding aveva fatto da spalla per il tour della cantante inglese Little Boots.

Il 2010 è invece l’anno di uscita di Lights, il primo album di Ellie Goulding, che è arrivato primo in classifica nel Regno Unito, e il cui successo le ha permesso di aprire i concerti del tour degli U2. Nello stesso anno Goulding ha vinto il BBC Sound, un premio che BBC assegna ai giovani artisti di musica leggera più talentuosi al mondo. Sempre nel 2010 Goulding ha vinto anche il premio della critica ai Brit Awardsdiventando la seconda artista inglese nella storia a vincere entrambi i premi. Nel 2011 ha suonato in due importanti festival musicali degli Stati Uniti, il Coachella e il Lollapalooza.

Una bella versione acustica di “Wish I Stayed”:

Nel 2012 è uscito il secondo album di Ellie Goulding, Halcyon, di cui è stato pubblicata successivamente una nuova versione – Halcyon Days – che fra le altre canzoni conteneva Burn, che è arrivata prima in classifica nel Regno Unito e che in generale ha reso Goulding famosa in tutto il mondo. Il terzo album di Goulding, Delirium,  è uscito a novembre 2015 e contiene Love Me Like You Do, che fa parte della colonna sonora di Fifty Shades of Grey, On My Mind, che è arrivata fra i primi dieci posti in classifica in Australia, Nuova Zelanda, Canada e Regno Unito.

Mostra commenti ( )