• giovedì 7 dicembre 2017

Un regalo di Natale al giorno: -18

Un ombrello che forse è davvero migliore degli altri

Una scena di "Mary Poppins", con l'ombrello con cui la tata vola

“L’anno prossimo i regali di Natale li compro un mese prima”: è uno dei propositi più espressi dell’anno e anche dei più falliti. Ce lo ripromettiamo ogni volta, nell’ansia/panico da regali della vigilia, e poi ci ritroviamo in un batter d’occhio in una nuova ansia/panico da regali della vigilia aggravata dall’ansia/panico di dover passare del tempo tra negozi affollati. È inutile, solo alcuni supereroi ci riescono: per tutti gli altri, il Post ha pensato a un piano B, una soluzione accessibile anche agli umani, un esperimento di compromesso, una riforma elettorale imperfetta. Un regalo di Natale al giorno: fino al 24 dicembre, peschiamo un suggerimento dalle cose immediatamente acquistabili online su diversi siti. Uno solo al giorno, per non impegnarvi troppo: se avete qualcuno a cui sia adeguato, cliccate, comprate, e risolto. Se no, riproviamo il giorno dopo: non chiuderà la pratica, ma speriamo di aiutarvi a smaltirne una parte.

Di una cosa potete stare certi: chiunque sia la persona a cui dovete fare il regalo di Natale, nell’ultimo anno avrà perso almeno un ombrello. Molto probabilmente, ora si affida a uno di quei terribili ombrellini pieghevoli da pochi euro. Signora mia.

Insomma. Se volete regalare una cosa che serve davvero: ombrello. Chi vuole regalare un ombrello ha davanti a sé due opzioni: sceglierne uno particolarmente bello che si distingua dagli altri per il suo stile o per i materiali usati per fabbricarlo, oppure provare uno di quelli che vengono venduti come “ombrelli migliori”, cioè tecnicamente superiori agli altri ombrelli. Se sia possibile realizzare un ombrello migliore è una questione abbastanza discussa ma rispetto a quando ne avevamo parlato sul Post, poco più di un anno fa, hanno cominciato a diffondersi gli ombrelli diversi. Gli ombrelli inversi. Forse ne avete visto la pubblicità sui social network: si rivoltano, facendo finire la parte interna, quella che resta asciutta, all’esterno. Ciò permette di tenere gli ombrelli vicini al corpo senza bagnarsi quando si arriva al coperto; una cosa particolarmente utile se si deve salire su un mezzo pubblico affollato oppure in auto. Magari ora vi sembra brutto, ma non sarà più così quando ce l’avranno tutti.

Su Amazon questo è il modello con il maggior numero di recensioni e costa circa 20 euro.

Qui invece ci sono tutte le idee per regali del Post giorno per giorno, dal 4 al 24 dicembre.

(Disclaimer: su alcuni dei siti linkati il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni del prezzo; ma potete anche cercarli su Google. Un consiglio: verificate sempre che il sito da cui state acquistando spedisca il prodotto a cui siete interessati entro Natale.)

Mostra commenti ( )