• Mondo
  • domenica 5 novembre 2017

15 persone sono morte per un attentato suicida a Aden, in Yemen

Ad Aden, in Yemen, questa mattina è esplosa un’autobomba vicino a un checkpoint della polizia: secondo l’agenzia di stampa Reuters 15 persone sono morte e almeno 20 sono state ferite. È stato un attentato suicida, rivendicato dallo Stato Islamico (ISIS) con un comunicato diffuso su internet. Dopo l’esplosione sono cominciati degli scontri nella zona vicina al checkpoint, ma per ora non è chiaro come siano iniziati.

Aden è nella parte di Yemen ancora controllata dal governo yemenita riconosciuto dalla comunità internazionale, quello impegnato nella guerra civile con i ribelli Houthi. La città è gestita dalle forze militari yemenite con il sostegno di quelle degli Emirati Arabi Uniti.

Un gruppo di militari davanti al checkpoint di Aden, in Yemen, dove è avvenuto un attentato suicida, il 5 novembre 2017 (STRINGER/AFP/Getty Images)
TAG: ,