Ci sono dei gran vinili scontati su Amazon

C'è un'offerta un po' nascosta che fa risparmiare anche il 30 per cento su alcuni dischi memorabili, da Peter Gabriel ai REM a Battisti

Ancora fino al 30 aprile Amazon vende in offerta una serie di dischi in vinile, con sconti non trascurabili, per chi scovi la promozione tra le sue pagine. Da quando sono tornati in una loro nicchia di mercato, e di moda, i vinili vengono di nuovo prodotti frequentemente, ma a prezzi piuttosto alti. Sia i dischi nuovi che le ristampe di quelli vecchi – spesso in nuove edizioni più curate e col disco di spessore e qualità maggiore – costano prevalentemente tra i 22 e i 25 euro, e raramente scendono sotto i 20. L’offerta di Amazon in corso invece applica a qualche centinaio di dischi un prezzo di 15 euro a patto che se ne acquistino due – si chiama “2×30” – permettendo quindi di risparmiare tra il 20 e il 30 per cento sul prezzo effettivo.

Guardando tutti i dischi compresi nell’offerta ognuno applicherà i suoi gusti, desideri, e scelte su quelli che possiede o no: ma abbiamo messo insieme una selezione dei titoli più tradizionalmente apprezzati e importanti, tra quelli in cui il risparmio è maggiore. Per ottenere lo sconto basta mettere l’ordine nel carrello, e al momento del pagamento verrà visualizzata la detrazione e il costo complessivo di 30 euro per due dischi, qualunque fosse il prezzo originale: e occhio che le copie indicate come disponibili non sono molte.

Copertine dischi

Peter Gabriel – So
Fu il disco che portò Peter Gabriel da essere l’ex leader dei Genesis di grande talento e propria eccellente carriera solista a successo commerciale e personaggio pop, grazie a “Sledgehammer”, “In your eyes” e “Don’t give up” con Kate Bush. È uno di quelli su cui si risparmia di più sul prezzo pieno, oltre il 30 per cento. Ci sono in offerta anche altri due dischi di Gabriel, il primo e il quarto (quelli che non avevano un titolo).

(disclaimer: su alcuni dei siti linkati il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni del prezzo; ma potete anche cercarli su Google)


Copertine dischi

Carole King – Tapestry
È il leggendario disco di Carole King in cui ci sono le sue canzoni più famose, quelle che probabilmente avete sentito cantare da qualcun altro, a cominciare da “You’ve got a friend” e “(You make me feel like (A natural woman)”. In offerta costa 4 euro e 99 meno.


Copertine dischi

Jeff Lynne – Alone in the universe
È uno dei dischi più nuovi della lista di quelli in offerta, insieme tra gli altri a quello di David Crosby: loro due in effetti non sono nuovissimi, ma ai loro fans i dischi sono piaciuti. Quello di Lynne è un ottimo disco dell’Electric Light Orchestra – band baroccamente sinfonico-spaziale di grossa popolarità tra gli anni Settanta e Ottanta – moderatamente aggiornato, e qui scontato di 5 euro e 19.


Copertine dischi

REM – Lifes rich pageant
Nella selezione ci sono due dischi dei REM, questo e la raccolta di b-sides e varie che si chiama Dead letter office. Lifes rich pageant era il disco del 1986 in cui c’era “Fall on me”, di quelli della fase “prima che li conoscessero tutti” (anche perché molti di quelli della fase successiva non sono stati ristampati e gli originali usati costano degli spropositi). Costa 5 euro e 89 meno.


Copertine dischi

Leonard Cohen – Songs of love and hate
Il terzo disco di Leonard Cohen, che uscì nel 1971, con una stupenda e iconografica copertina. Dentro c’è “Famous blue raincoat”, la sua famosa e dolorosa canzone sul tradimento. Costa 5 euro e 19 meno. Se invece volete tutti i classici, c’è in offerta anche il vendutissimo Songs of Leonard Cohen (ma quello costa già soli 16,50 a prezzo pieno).


Copertine dischi

Ryan Adams – 1989
Ryan Adams, amato cantautore canadese di alti e bassi in questo millennio, si inventò due anni fa di rifare tutto il disco di Taylor Swift 1989 a modo proprio. Ne uscì a sua volta una cosa ammirata da alcuni, meno convincente per altri. Adesso ha uno sconto di 6 euro e 40, il 30 per cento meno.


Copertine dischi

Genesis – A trick of the tail
Come nei negozi dell’usato – dove i vecchi dischi dei Genesis affollano gli scaffali quasi quanto quelli di Neil Diamond e degli ABC – anche la lista offerte a 15 euro di Amazon ha molti titoli dei Genesis ristampati. A trick of the tail è quello su cui lo sconto è maggiore, ma ci sono anche Selling england by the pound e Foxtrot, per dirne due.


Copertine dischi

Simple minds – New gold dream
Il miglior disco dei Simple Minds – una delle band più sul confine tra new wave e pop degli anni Ottanta – che il Post citò anche tra i suoi migliori dischi da viaggio in macchina. Bella copertina, poi, il sui stile fu molto replicato. Lo sconto è di 3 euro e 99.


Copertine dischi

Lucio Battisti – Il mio canto libero
Ci sono alcuni bei dischi italiani nell’offerta di Amazon a 15 euro: di De André, Fossati, e altri, Battisti compreso, In Il mio canto libero c’erano, oltre al “brano omonimo”, “La luce dell’Est” e “Vento nel vento” e comepuòunoscoglio. Lo pagate 5 euro e 19 rispetto al prezzo normale.


Copertine dischi

Talk Talk – Laughing stock
I Talk Talk sono famosi per quel loro periodo di grande creatività pop in cui misero in un disco “It’s my life” e “Such a shame” e spopolarono in mezzo mondo, negli anni Ottanta. Però sono stati una band assai più originale, e nell’ultima fase della loro carriera, guidati da Mark Hollis che poi insistette anche da solo, pubblicarono dei dischi piuttosto sperimentali e strani, di una specie di psichedelia postuma, molto belli. Uno è questo, scontato di sei euro e mezzo.


Copertine dischi

Jeff Buckley – Grace
È il disco con “Hallelujah“, prima cosa che vorrete sapere. Anche perché è l’unico disco che Buckley vide uscire da vivo, prima di morire ad appena trent’anni e ottenere un grande culto e successo, grazie alle altre bellezze che ci sono in Grace. Lo sconto è di 5 euro e 19.


Copertine dischi

Depeche Mode – Songs of love an devotion
Ci sono molti dischi dei Depeche Mode nella selezione scontata di Amazon: noi consigliamo su tutti questo del 1993, ma se la batte con Violator. Il peraltro direttore del Post ha di recente animato una discussione su Twitter molto partecipata (un po’ schematica, come le discussioni su Twitter) sul fatto che la loro creatività si sia piuttosto esaurita dopo il 2001, ma qui potete star sicuri.


Copertine dischi

Massive Attack – Protection
Anche dei Massive Attack – band britannica innovativa e di superculto che fece cose che non si erano mai sentite negli anni Novanta – ci sono due dischi nella selezione di Amazon: ognuno dei due (l’altro è Blue lines) ha un’ottima ragione per essere comprato su tutte, ovvero la formidabile canzone più famosa. “Protection” qui, e “Unfinished sympathy” nell’altro. Su entrambi si risparmiano 5 euro e 69.
Copertine dischi

Lucio Dalla – Dalla
È uno dei due dischi perfetti e successivi di Lucio Dalla, che potete comprare pagandolo 5 euro e 19 centesimi meno: uscì nel 1980, comincia con “Balla balla ballerino” e finisce con “Futura”.


Copertine dischi

The Clash – London calling
In questo caso con 15 euro pagate due dischi, che London Calling è doppio e costerebbe a prezzo intero 20 euro e 89. È il disco più famoso dei Clash, di leggendaria copertina, uscì nel 1979 e dentro ci sono tra le altre “Spanish bombs” e “Lost in the supermarket”.


Copertine dischi

Bruce Springsteen – Greetings from Asbury Park, NJ
È il primo disco di Bruce Springsteen, del 1973, che tutti i veri fans possiedono: ma nell’offerta di Amazon ce ne sono altri dei migliori, come Born to run, The river e The wild, the innocent and the E street shuffle (che comunque costa solo 16 euro a 50 già a prezzo pieno).

Mostra commenti ( )