Le foto di Francesco Zizola premiate al World Press Photo

Il fotoreporter italiano ha ottenuto il secondo premio nella sezione “Contemporary issue” con le immagini che ha scattato in agosto nel canale di Sicilia

Francesco Zizola, Italia, Noor Sulla stessa barca (World Press Photo)

Il fotoreporter italiano Francesco Zizola ha ottenuto il secondo premio nella sezione “Contemporary issue” del World Press Photo 2016 (WPP), il più importante concorso di fotogiornalismo al mondo. La serie di Zizola si intitola “Sulla stessa barca”: si tratta di foto scattate nel Canale di Sicilia lo scorso 26 agosto 2015 e mostrano circa 500 migranti provenienti dalla Libia su una barca di legno da pesca che vengono salvati dai medici dell’organizzazione internazionale Medici Senza Frontiere.

Francesco Zizola è nato a Roma nel 1962, si è laureato in antropologia e ha cominciato a occuparsi di fotografia in modo professionistico nel 1981. Negli anni le sue fotografie sono apparse su riviste e giornali di tutto il mondo (New York Times, Der Spiegel, El Mundo, tra gli altri). Nel 1996 Zizola ha vinto il premio Foto dell’anno al World Press Photo con l’immagine di una bambina angolana che stringe nelle braccia una bambola. Ha ottenuto altri nove riconoscimenti nell’ambito della stessa competizione ed è stato premiato quattro volte al Picture of the year: una sua foto è stata scelta dal Guardian tra le migliori del 2015. Zizola ha pubblicato cinque libri e le sue fotografie sono state esposte in diverse città d’Europa.

Mostra commenti ( )