lochiamavanojeegrobot_coverortolani

La copertina di Leo Ortolani per “Lo chiamavano Jeeg Robot”

Cioè il fumetto basato sul film omonimo diretto da Gabriele Mainetti, che esce il 25 febbraio (un film di supereroi italiano!)

lochiamavanojeegrobot_coverortolani

Il 25 febbraio esce al cinema Lo chiamavano Jeeg Robot, diretto da Gabriele Mainetti. Racconta la storia di Enzo (Claudio Santamaria), che vive di piccoli furti a Tor Bella Monaca a Roma, e un giorno cade in un barile di materiale radioattivo risvegliandosi la mattina successiva dotato di superpoteri. Da sabato 20 febbraio inoltre uscirà con la Gazzetta dello Sport un fumetto basato sul film. Anche il fumetto si intitola Lo chiamavano Jeeg Robot, è scritto e curato da Roberto Recchioni, curatore editoriale di Dylan Dog, è illustrato da Giorgio Pontrelli e Stefano Simeone e uscirà con quattro copertine, disegnate da Leo Ortolani, Roberto Recchioni, Giacomo Bevilacqua e Zerocalcare.

Questa è la copertina disegnata da Leo Ortolani:

lochiamavanojeegrobot_coverortolani

Il trailer del film:

Mostra commenti ( )