39 film non americani consigliati da Scorsese

Li ha elencati in una lettera destinata a un giovane regista nel 2006: c'è molto neorealismo italiano

Il magazine online Openculture ha raccontato la storia di Colin Levy, un giovane regista americano che nel 2006 incontrò il celebre regista Martin Scorsese ricavandone una lista di film consigliati dallo stesso Scorsese.

Levy incontrò Scorsese come parte del premio del concorso giovanile YoungArts, vinto grazie alla realizzazione di un cortometraggio: dopo un breve giro del suo ufficio Levy incontrò Scorsese in persona, in quello che definì «un momento decisivo nella mia carriera di regista». Racconta Levy sul suo blog:

«Martin Scorsese ha un atteggiamento un po’ intimidatorio, come minimo. Ma in realtà è molto gioviale ed espansivo, e mi prese molto sul serio (o almeno mi convinse di questo). Rimasi zitto per quasi tutto il tempo. Ogni trenta secondi nominava un attore, un produttore, un regista o un film che non avevo mai sentito nominare. Ero paralizzato anche solo dallo stare accanto a lui. Il mio film gli era piaciuto, e mi chiese come avevo fatto a “realizzare quelle piccole creature”. Provai a spiegargli come avevo imparato le basi dell’animazione in 3D. Si illuminò e cominciò a parlarmi degli effetti digitali di “The Aviator”. Il solo paragone fra i due mi sembrò pazzesco. Mi sembrava di essere in un film».

Levy racconta anche che alcune settimane dopo il loro incontro scrisse un biglietto a Scorsese, ringraziandolo della visita e spiegandogli che si era accorto di non sapere molto di storia del cinema, e soprattutto riguardo film non americani: «gli chiesi da cosa potessi cominciare, se avesse qualche suggerimento». Alcune settimane dopo Scorsese gli inviò tramite un suo assistente libri, DVD e una lista di 39 film non americani da guardare. Nella lista, sono compresi fra gli altri diversi film del neorealismo italiano – come Paisà di Roberto Rossellini e Ladri di biciclette di Vittorio De Sica – tre film del regista giappone Akira Kurosawa e altrettanti di Rainer Fassbinder, noto regista tedesco.

(l’immagine si ingrandisce con un clic)

scorsese

Oggi Levy lavora alla Pixar e ha collaborato alla realizzazione di Monsters University.

Mostra commenti ( )