Il concerto inedito di Elliott Smith

Il regista Paul Thomas Anderson ha caricato su YouTube l'esibizione registrata per la puntata pilota di un programma tv che non si fece mai

Giovedì scorso il regista Paul Thomas Anderson ha caricato su YouTube il video di un’esibizione molto ignorata di Elliott Smith, cantautore e musicista statunitense morto suicida nel 2003, durante una puntata pilota del Jon Brion Show girata nel 1999 (il programma non fu mai prodotto dalla rete musicale VH1, lo stesso Brion ne aveva messo online alcuni brani l’anno passato). Anderson fu il regista dell’esperimento. Durante i quaranta minuti di concerto, in versione acustica, Smith suonò e cantò le sue canzoni più famose. Tutto molto improvvisato, tanto che Smith ripete due volte l’intro di Bottle Up And Explode, perché insoddisfatto. Nella maggior parte delle canzoni, Smith è accompagnato alla chitarra dal conduttore e produttore musicale Jon Brion e dal pianista Brad Mehldau.

Mostra commenti ( )