• Mondo
  • mercoledì 23 maggio 2012

L’incendio in Nevada

Foto e video delle fiamme al confine con la California: hanno distrutto due case, 17 prefabbricati e 1780 ettari di terreno

Ieri un grosso incendio si è sviluppato nella contea di Douglas, in Nevada, a circa 80 chilometri a sud del lago Tahoe, al confine con la California. Le fiamme, a causa del vento molto forte, hanno interessato anche un’area abitata, di nome Topaz Ranch Estates, dove sono andate distrutte almeno due case e 17 prefabbricati. Almeno 1780 ettari di terreno sono stati bruciati. Non ci sono morti né feriti, anche perché a decine di famiglie era già stato ordinato di lasciare la zona. L’incendio sarebbe nato da un “fuoco controllato” nelle vicinanze che però poi si sarebbe allargato sempre di più a causa del forte vento e della vegetazione piuttosto arida.

Mostra commenti ( )