Per i diversamente matematici [Pillole]

Spinti probabilmente dall’intervento di Peppe Liberti a Radio3 Scienza e dal prezzo ridicolmente basso, qualcuno ha comprato il mio librino Matematica e infinito… e non gli è piaciuto. Fin qua nulla di strano. Non è nemmeno troppo strano che le due recensioni negative siano molto simili tra loro nella loro scarnezza, e se vogliamo neppure che si lamentino che il testo sia troppo breve (come se nella pagina di Amazon non fosse scritto che equivale a trentasei pagine…) Ma passiamo alla parte costruttiva.

Entrambe le recensioni si lamentano, con le stesse parole, che io dia troppe cose per scontate. Ebbene sì: hanno ragione. Se hanno comprato il librino per studiare qualcosa allora hanno sbagliato testo. Io ho scritto per raccontare qualcosa, quindi per esempio non ci sono dimostrazioni. Ma se ci sono dei punti espliciti che secondo alcuni sono dati per scontati, non c’è problema: segnalatemeli e mi metto a raccontarveli qui sul Post. Promesso.

Mostra commenti ( )