È scarso forte

È scarso forte

Il presidente russo Vladimir Putin in questi giorni è a Pechino per degli incontri diplomatici, e ieri era in programma quello con il presidente della Cina Xi Jinping, a casa sua. Xi Jinping, tuttavia, è arrivato un po’ in ritardo e per distrarsi nell’attesa Putin si è seduto a un pianoforte e ha suonato per qualche minuto, mostrandoci che forse è più bravo a domare orsi e cacciare tigri.

È stata una bella giornata per un piccolo tifoso di Kimi Raikkonen

È stata una bella giornata per un piccolo tifoso di Kimi Raikkonen

Oggi pomeriggio si è corso il Gran Premio di Formula 1 di Spagna, a Barcellona. La gara è stata vinta da Lewis Hamilton della Mercedes, ma è stata parzialmente condizionata da un incidente al primo giro che ha causato il ritiro di Kimi Raikkonen della Ferrari, che partiva dalla quarta posizione. Subito dopo il ritiro di Raikkonen, le telecamere delle tv hanno inquadrato un bambino tifoso della Ferrari che piangeva. Circa un’ora dopo, lo stesso bambino è stato invitato nella zona del circuito riservata ai piloti, dove ha incontrato e fatto una foto con lo stesso Raikkonen.

Tania Cagnotto ha chiuso la sua carriera con un tuffo a bomba

Tania Cagnotto ha chiuso la sua carriera con un tuffo a bomba

Ieri Tania Cagnotto, la tuffatrice italiana più forte di sempre, ha chiuso a 31 anni la sua carriera vincendo i campionati italiani di tuffi nella categoria di trampolino da un metro, disputati a Torino. Cagnotto aveva fatto sapere da tempo che si sarebbe ritirata dopo le Olimpiadi di Rio del 2016, e quella di ieri è stata la sua ultima gara. Nella sua lunga carriera ha vinto 41 medaglie fra Europei, Mondiali e Olimpiadi. Alla fine della gara di ieri, prima di una breve cerimonia per celebrare la sua carriera, ha festeggiato tuffandosi a bomba dal trampolino, fra gli applausi del pubblico.

Nuovo Flash