McDonald’s ha pubblicato – e poi cancellato – un tweet molto critico contro Trump

McDonald's ha pubblicato – e poi cancellato – un tweet molto critico contro Trump

Per alcuni minuti su uno dei profili Twitter ufficiali di McDonald’s è stato pubblicato un tweet molto critico contro il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che diceva: «Donald Trump, sei una farsa di presidente e vorremmo tanto avere indietro Obama. E hai anche le mani piccole» (quella sulle mani piccole è un’allusione a un presunto complesso di inferiorità di Trump).

mcdonalds_trump

Il tweet, chiaramente pubblicato da qualcuno senza il consenso dell’azienda, è già stato cancellato ma nel tempo in cui è rimasto online era fissato in cima al profilo di McDonald’s, come ha fatto notare il giornalista del New York Times Nate Cohn.

McDonald’s ha poi pubblicato un tweet per dire che non è stato uno dei suoi dipendenti a scrivere quello su Trump: «Twitter ci ha detto che il nostro account è stato attaccato. Abbiamo cancellato il tweet e ora stiamo investigando su ciò che è successo».

Mr. Bean cattivissimo fa sempre molto ridere

Mr. Bean cattivissimo fa sempre molto ridere

John Loberger è un utente YouTube sul cui canale c’è un solo video, caricato il 14 marzo. Si intitola “Mean Bean” ed è un finto trailer di un film in cui Mr. Bean – il famoso personaggio comico interpretato da Rowan Atkinson e protagonista di una sitcom e di un film del 1997 – è molto inquietante e cattivo. Alla fine c’è anche Jack (il personaggio di Fight Club interpretato da Edward Norton). Le facce di Mr. Bean si prestano bene alla causa, ma anche la musica di sottofondo dà un gran contributo.

Il trailer di “American Gods”, una serie di cui parleremo

Il trailer di "American Gods", una serie di cui parleremo

È online il trailer di American Gods, una serie tv che in Italia sarà disponibile dal primo maggio su Amazon Prime Video. American Gods è una delle serie più attese dell’anno ed è ispirata all’omonimo romanzo di Neil Gaiman. Gli ideatori della serie sono Bryan Fuller (quello di Hannibal) e Michael Green (co-sceneggiatore del nuovo Blade Runner). American Gods parla di un carcerato (Rick Whittle) che viene liberato in anticipo perché sua moglie è morta in un incidente d’auto. Nel tragitto verso casa incontra un uomo misterioso (Ian McShane) che gli offre un lavoro: scoprirà che è il dio Odino, che lo assolda per una missione. Nel trailer non si capisce granché di dove la storia andrà a parare, ma si vedono la ricercata e marcata fotografia della serie e anche molto sangue.

Nuovo Flash