Mark Zuckerberg ha fatto un giro a Porto Rico in realtà virtuale

Mark Zuckerberg ha fatto un giro a Porto Rico in realtà virtuale

Questa notte, Mark Zuckerberg – fondatore e CEO di Facebook – ha trasmesso sul suo canale Facebook un video in diretta (poi salvato e quindi ancora visibile) in cui una sua versione in cartone animato gira per Port Rico grazie alla realtà virtuale. Insieme alla versione-cartone di Zuckerberg c’è anche quella di Rachel Franklin, a capo del reparto di Facebook che si occupa di realtà virtuale. Il video è stato molto criticato e il Guardian ha scritto che è stato «un po’ promozione di un prodotto e un po’ turismo del disastro». Dopo il passaggio dell’uragano Maria, Porto Rico è infatti in gravissime condizioni, con tantissime persone senza acqua e elettricità. Facebook ha donato un milione e mezzo di dollari per aiutare Porto Rico. Nel video, dopo essere stati a Porto Rico, Zuckerberg e Franklin vanno anche sulla Luna.

Live from virtual reality — teleporting to Puerto Rico to discuss our partnership with NetHope and American Red Cross to restore connectivity and rebuild communities.

Posted by Mark Zuckerberg on Montag, 9. Oktober 2017

In un secondo video (fatto dopo che il primo si era bloccato per un problema tecnico) si vede anche Beast, il cane di Zuckerberg: in versione reale e in versione-cartone, sulla Luna. Zuckerberg, Beast e Franklin si fanno anche un selfie.

Live from virtual reality part II — teleporting to space with Beast.

Posted by Mark Zuckerberg on Montag, 9. Oktober 2017

C’è anche la locandina, del nuovo Star Wars

C'è anche la locandina, del nuovo Star Wars

Questa notte, un paio di ore prima che venisse messo online il nuovo trailer di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ne è stata pubblicata anche la locandina. Il film è stato diretto da Ryan Johnson, uscirà il 13 dicembre e nella locandina si vedono tutti i personaggi principali e, su tutti, Luke Skywalker, interpretato ovviamente da Mark Hamill.

Il trailer di MINDHUNTER, la serie Netflix di David Fincher

Il trailer di MINDHUNTER, la serie Netflix di David Fincher

È online il trailer di MINDHUNTER, la serie Netflix prodotta e diretta (in alcuni suoi episodi) da David Fincher, il regista di Fight ClubIl curioso caso di Benjamin ButtonThe Social Network e Gone Girl, tra gli altri. La serie è tratta da un libro omonimo appena pubblicato in Italia da Longanesi: è stato scritto dall’ex agente dell’FBI John Douglas – uno dei primi esperti americani di profilazione criminale dei serial killer – insieme allo scrittore Mark Olshaker. Nel libro Douglas racconta la sua esperienza e le sue conversazioni con assassini come Charles Manson, John Wayne Gacy, un serial killer che di professione faceva il clown, e James Earl Ray, che uccise Martin Luther King. La serie sarà online dal 13 ottobre.

Nuovo Flash