Il bizzarro video musicale di “Guardians’ Inferno”, con David Hasselhoff

Il bizzarro video musicale di “Guardians' Inferno”, con David Hasselhoff

Marvel ha diffuso un video di “Guardians’ Inferno”, una canzone della colonna sonora di Guardiani della Galassia Vol. 2, il secondo capitolo del film di supereroi diverso dagli altri film di supereroi (perché fa molto ridere, sostanzialmente) e che tra le altre cose è famoso per le canzoni anni Settanta della sua colonna sonora. Il video, una specie di parodia di quelli delle vecchie canzoni disco e funk, è stato realizzato per promuovere l’uscita in home video di Guardiani della Galassia Vol. 2: ci sono David Hasselhoff, attore famoso soprattutto per il ruolo di Mitch Buchannon in Baywatch, il regista Guillermo del Toro e alcuni degli attori protagonisti del film, tra cui Dave Bautista, Karen Gillan, Sean Gunn, Pom Klementieff, Michael Rooker e Zoe Saldana. E anche Stan Lee, lo storico ideatore dei più famosi supereroi della Marvel.

Alcuni tifosi del PSG stanno infierendo su Piqué e il Barcellona

Alcuni tifosi del PSG stanno infierendo su Piqué e il Barcellona

Lo scorso 23 luglio il difensore del Barcellona Gerard Piqué aveva pubblicato su Twitter una foto che lo ritraeva insieme all’ex compagno di squadra Neymar, passato nei giorni scorsi al Paris Saint-Germain nel più costoso trasferimento di sempre nella storia del calcio, accompagnata dalla didascalia «Se queda», cioè “rimane”. Non è rimasto, come sappiamo, e qualche tifoso del Paris Saint-Germain ha deciso di infierire su Piqué facendo stampare delle divise del PSG con la scritta “se queda” al posto del nome del giocatore.

Un nuovo modo di battere i rigori

Un nuovo modo di battere i rigori

Questo pomeriggio Arsenal e Chelsea hanno giocato a Wembley il Community Shield, il trofeo che si giocano la squadra vincitrice del campionato e quella che ha vinto la coppa nazionale. I tempi regolamentari sono finiti in parità (1-1) e ai rigori la squadre non hanno calciato seguendo la solita alternanza ma hanno seguito la sequenza A-B-B-A-A-B-B-A-A-B (in questo caso A sta per Chelsea e B sta per Arsenal). FIFA e UEFA hanno progettato questa alternanza basandosi su di una recente statistica secondo la quale chi realizza il primo calcio di rigore di una serie ha più possibilità di vincerli: i rigori calciati in questa maniera dovrebbero renderli più imprevedibili.

Il Chelsea ha segnato il primo con Gary Cahill; l’Arsenal ne ha segnati due di fila — con Walcott e Monreal — e poi il Chelsea ne ha sbagliati due consecutivi con il portiere Thibaut Courtois e il nuovo acquisto Alvaro Morata. Nei successivi due rigori tirati dall’Arsenal, Oxlade-Chamberlain e Giroud hanno entrambi segnato, facendo vincere all’Arsenal il primo trofeo della stagione.

Nuovo Flash