Nei 3000 siepi bisogna ricordarsi di saltare le siepi

Nei 3000 siepi bisogna ricordarsi di saltare le siepi

Venerdì sera l’atleta kenyana Beatrice Chepkoech si è dimenticata di saltare la vasca d’acqua – chiamata “riviera” – prevista nel percorso dei 3000 siepi, ai Mondiali di atletica in corso a Londra: Chepkoech, che era una delle favorite, è così dovuta tornare indietro e saltare l’ostacolo, perdendo diversi secondi. Alla fine è arrivata quarta, e l’oro è andato alla statunitense Emma Coburn.

L’ennesima illusione ottica che sta confondendo la gente su internet

L'ennesima illusione ottica che sta confondendo la gente su internet

L’illusionista americana Victoria Skye ha creato l’ultima immagine contenente un’illusione ottica molto condivisa sui social network. Questa:

Le linee orizzontali (quelle azzurre scure) non sono piegate come sembra: sono dritte e parallele. È la combinazione dell’alternarsi di righe, fantasie e colori che fa confondere il cervello. Un orso che balla aiuta a vederlo meglio:

Il video di “Moonlight” di Jay-Z, con un episodio di “Friends” rifatto da attori neri

Il video di "Moonlight" di Jay-Z, con un episodio di "Friends" rifatto da attori neri

Il rapper americano Jay-Z ha pubblicato il video di “Moonlight”, una delle canzoni del suo nuovo disco 4:44, uscito lo scorso 30 giugno in esclusiva sul servizio di streaming Tidal.

Il video di “Moonlight” comincia con la copia perfetta di un famoso episodio della serie tv Friends, recitato però da attori neri invece che bianchi. Le cose poi prendono una piega diversa, a metà tra la critica e la parodia. Il video termina con l’audio della premiazione degli Oscar 2017, durante la quale era stata annunciata la vittoria di La La Land anche se in realtà aveva vinto il film Moonlight. La canzone di Jay-Z fa diretto riferimento a quel momento con i due versi: We stuck in La La Land / Even when we win, we gon’ lose (siamo bloccati a La La Land: anche quando vinciamo, perdiamo).

Nuovo Flash