• Sport
  • giovedì 4 gennaio 2018

Il tennista scozzese Andy Murray si è ritirato dagli Australian Open per un infortunio all’anca

Il tennista scozzese Andy Murray si è ritirato dal torneo degli Australian Open di Melbourne a causa di un infortunio all’anca, a cui si dovrà probabilmente operare. Murray, che ha 30 anni, è arrivato a Melbourne all’ora di pranzo (che per il fuso orario è avanti di dieci ore rispetto all’Italia) ma poco dopo è salito su un aereo diretto a Londra. Un’operazione potrebbe richiedergli molti mesi di riposo ma allo stesso tempo potrebbe allungargli la carriera, in sospeso dopo il ritiro dal torneo di Wimbledon, a luglio scorso, per lo stesso infortunio.

Gli Australian Open – uno dei quattro Grand Slam, cioè i più importanti tornei di tennis al mondo – si terranno da lunedì 16 a domenica 28 gennaio.

Andy Murray al torneo di Brisbane, 31 dicembre 2017 (PATRICK HAMILTON/AFP/Getty Images)