• Mondo
  • mercoledì 27 dicembre 2017

Dieci persone sono state ferite da un’esplosione in un supermercato di San Pietroburgo

L’esplosione di un ordigno artigianale in un supermercato di San Pietroburgo ha ferito almeno dieci persone che attorno alle sette di sera si trovavano all’interno dei locali, al piano terra di un centro commerciale. Lo ha comunicato la polizia russa, che ha evacuato la zona e sta ora esaminando i resti dell’ordigno esploso. Fra le dieci persone ferite nessuna sarebbe grave e una di loro avrebbe rifiutato il ricovero. Il supermercato in cui è avvenuta l’esplosione fa parte della catena Perekrestok e si trova nel quartiere Kalininsky, nella zona settentrionale della città.

(OLGA MALTSEVA/AFP/Getty Images)