Il prezzo dei bitcoin è arrivato a quasi 10 mila dollari, dieci volte il valore dello scorso gennaio

Negli ultimi giorni il valore dei bitcoin è arrivato quasi a 10 mila dollari, crescendo di 2 mila dollari soltanto negli ultimi tre giorni. Da ottobre a oggi la moneta virtuale ha raddoppiato il suo valore, mentre da gennaio a oggi lo ha decuplicato. Una delle ragioni di questo aumento è l’interesse per la moneta virtuale di fondi di investimento e altre istituzioni finanziarie. Secondo Reuters, la prospettiva di diventare uno strumento finanziario “mainstream”, cioè utilizzato e scambiato anche dal grande pubblico e dalle banche, ha contribuito molto alla buona performance dei bitcoin in questi giorni.

Secondo le stime di alcuni analisti, in questo momento tutti i bitcoin in circolazione hanno un valore complessivo di 163 miliardi di dollari e un bacino di 13 milioni di utenti. Molte altre istituzioni finanziarie, tra cui parecchie banche centrali, hanno messo in guardia gli investitori dicendo che, dopo gli aumenti di quest’anno, i bitcoin stanno manifestando tutti i sintomi di una bolla finanziaria destinata prima o poi a scoppiare; questo però non implicherebbe, anzi, la fine delle cosiddette “criptovalute“.

(KAREN BLEIER/AFP/Getty Images)
TAG: