Disney è interessata a comprare buona parte di 21st Century Fox

Negli ultimi mesi Disney ha valutato la possibilità di acquisire buona parte di 21st Century Fox, la società che controlla le emittenti televisive di Rupert Murdoch in giro per il mondo e la casa di produzione cinematografica 20th Century Fox. Secondo CNBC, 21st Century Fox avrebbe discusso la possibilità di vendere a Disney le sue divisioni che si occupano di produzioni per il cinema e la TV, comprensive di reti come FX e National Geographic, più la possibilità di cedere buona parte dei fornitori di televisioni satellitari come Star TV e Sky in Europa. In questo modo 21st Century Fox potrebbe concentrarsi nelle aree da cui trae più profitti: notizie e sport. Il Wall Street Journal, giornale controllato da Murdoch, ha confermato attraverso sue fonti l’esistenza di trattative, che però non sarebbero arrivate a nulla di concreto e che ora sono in stallo. Disney potrebbe essere interessata all’acquisto non solo per accrescere il suo dominio nel mercato delle produzioni cinematografiche, ma anche per ottenere i cataloghi di Fox da utilizzare nel suo nuovo servizio di streaming on demand, che secondo i media statunitensi dovrebbe essere presentato entro un anno.

Disneyland a Shanghai, 15 giugno 2016 (Imaginechina via AP Images)