• Mondo
  • domenica 22 ottobre 2017

Oggi ci sono anche le elezioni presidenziali in Slovenia, il favorito è Borut Pahor

Oggi in Slovenia ci sono le elezioni presidenziali. I candidati sono nove, di cui cinque donne, ma il favorito è il presidente uscente Borut Pahor, il cui mandato è cominciato nel 2012. La Slovenia è una repubblica parlamentare e quindi il presidente ha soprattutto un ruolo di rappresentanza, ma sulle questioni importanti viene chiesto il suo parere. La stessa persona può avere il mandato da presidente solo per due volte consecutive.

Pahor, già primo ministro nel paese dal 2008 al 2012, è il leader dei Socialdemocratici (SD) dal 1997. Il suo avversario principale è Marjan Sareć, un ex attore comico e sindaco della cittadina di Kamnik, nel nord del paese: i sondaggi lo danno al 20 per cento circa, contro il più del 50 per cento di Pahor. I seggi chiuderanno alle 18.

Il presidente della Slovenia Borut Pahor vota in un seggio di Sempeter pri Gorici, il 22 ottobre 2017 (JURE MAKOVEC/AFP/Getty Images)