• Sport
  • lunedì 11 settembre 2017

Rafael Nadal ha vinto gli US Open

Ha battuto il sudafricano Kevin Anderson in tre set: è il suo 16esimo titolo del Grande Slam

TENNIS: SEPT 10 US Open

Il tennista spagnolo 31enne Rafael Nadal, uno dei più forti al mondo degli ultimi 10 anni, ha vinto gli US Open, il torneo statunitense che fa parte dei quattro più prestigiosi al mondo, quelli cosiddetti del Grande Slam. Nadal ha battuto ieri in finale il 31enne sudafricano Kevin Anderson, che aveva iniziato il torneo come numero 32 al mondo e aveva ottenuto raggiungendo la finale – la prima in un torneo del Grande Slam – un risultato molto al di sopra delle aspettative: la partita è durata tre set ed è finita con il punteggio 6-3, 6-3, 6-4 in due ore e 27 minuti. È un risultato che rispecchia il dominio di Nadal per tutta la partita, nonostante i validi tentativi di Anderson per metterlo in difficoltà.

Per Nadal, che negli ultimi mesi è tornato a giocare ad alti livelli dopo alcuni anni con molti problemi fisici e mentali, quella di ieri è stata la seconda importante vittoria dell’anno dopo quella del Roland Garros e la 16esima in un torneo del Grande Slam. Agli US Open, che si giocano ogni settembre a New York, aveva già vinto nel 2010 e nel 2013. Dopo la vittoria di ieri Nadal si è confermato al primo posto del ranking ATP, davanti a Roger Federer; Anderson ha recuperato molte posizioni ed è arrivato al numero 15.

Rafael Nadal al termine della partita di ieri (Icon Sportswire via AP Images)