Il nuovo CEO di Uber vuole quotare in borsa la sua azienda entro il 2019

Da pochi giorni Uber ha un nuovo CEO: si chiama Dara Khosrowshahi, era già amministratore delegato di Expedia e prende il controllo di una società in piena espansione, ma con seri problemi nella gestione del personale e sui temi dei pari diritti tra i lavoratori. Khosrowshahi ha annunciato che sarà ufficialmente al lavoro in Uber a partire dal prossimo lunedì, ma soprattutto che ha intenzione di quotare in borsa l’azienda entro il 2019, e che ne discuterà con gli altri dirigenti. La quotazione in borsa di Uber è attesa da molto tempo e potrebbe portare a una delle più grandi operazioni finanziarie degli ultimi tempi, nel settore delle startup della Silicon Valley.

(AP Photo/Seth Wenig)