Houston Rockets v Golden State Warriors - Game Five
  • Sport
  • mercoledì 30 agosto 2017

Ieri le azioni di Under Armour hanno perso il 3 per cento dopo dei commenti negativi di Kevin Durant

Houston Rockets v Golden State Warriors - Game Five

Martedì le azioni della società di abbigliamento Under Armour hanno perso il 3 per cento del loro valore dopo che il famoso giocatore della NBA Kevin Durant ha detto che molti giovani giocatori non apprezzano le scarpe da basket prodotte dal gruppo. Durant, che ha un lucrativo contratto di sponsorizzazione con Nike, ha parlato della cosa intervistato per un podcast del sito di sport The Ringer: «Nessuno vuole giocare con le Under Armour» ha detto, «soprattutto i ragazzini, che preferiscono tutti le Nike». Alla domanda se avesse parlato di questa cosa con il suo compagno di squadra Stephen Curry – altro giocatore di grande fama, sponsorizzato però da Under Armour – Durant ha detto: «È una cosa che sanno tutti, ma.. nessuno vuole dire niente».

 

Dopo anni di ottimi affari, Under Armour ha recentemente incontrato molte difficoltà ad adattarsi alle nuove mode di mercato. La stessa linea di abbigliamento legata al nome di Stephen Curry, che per diversi anni era stata la più venduta della società, negli ultimi mesi ha ottenuto meno successo del solito e a metà estate il CEO di Under Armour aveva annunciato tagli al personale nei negozi. Con la nuova caduta di ieri, il valore della azioni di Under Armour è sceso del 44 per cento da inizio anno.

 

(Thearon W. Henderson/Getty Images)