Bill Gates ha donato in beneficenza 64 milioni di azioni di Microsoft, pari a 4,6 miliardi di dollari

Secondo dei documenti pubblicati solo ora, si è saputo che a maggio Bill Gates ha dato in beneficenza 64 milioni di azioni della Microsoft, la società di cui è fondatore. I 64 milioni di azioni corrispondevano a circa il 5 per cento del patrimonio totale di Gates e avevano un valore di 4,6 miliardi di dollari. Non è chiaro a chi Gates abbia deciso di dare quelle azioni ma è probabile che le abbia date alla Bill & Melinda Gates Foundation, un’associazione di beneficenza di cui si occupa insieme alla moglie. Gates, che è l’uomo più ricco del mondo, è anche uno di quelli che ha dato più soldi in beneficenza, e lo fa da anni. Nel 1996 aveva il 24 per cento delle azioni di Microsoft, ora ne ha l’1,3 per cento. Era però dal 2000 che non faceva una donazione così grande: in quel caso rinunciò ad azioni pari a circa 5,1 miliardi di dollari.

Bill Gates (61) a Bruxelles per l'evento "Shaping the world", 16 febbraio 2017 (Danny Gys/Abacapress/LaPresse)