• Mondo
  • venerdì 11 agosto 2017

In Egitto due treni si sono scontrati e almeno 20 persone sono morte

Nel nord dell’Egitto due treni passeggeri si sono scontrati vicino ad Alessandria: almeno 20 persone sono morte e ci sono decine di feriti. Uno dei due treni arrivava dal Cairo, l’altro da Porto Said, che si trova in corrispondenza dell’ingresso nel Canale di Suez. Sono in corso le operazioni per soccorrere chi si trovava sui treni. Non si sa ancora nulla sulle cause dell’incidente. Secondo fonti dell’agenzia di stampa Reuters i morti sarebbero 21 e i feriti 55.