• Video
  • mercoledì 28 giugno 2017

Come si fanno i suoni dei film horror

Lo spiega Mark Korven, che insieme al liutaio Tony Duggan-Smith ha inventato la "macchina degli incubi"

Mark Korven lavora alle colonne sonore dei film horror: tra i film più famosi a cui ha lavorato c’è Cube, della fine degli anni novanta, e il più recente The Witch. Nel video di Great Big Story Korven spiega come lavora, e mostra lo strumento che ha inventato insieme al liutaio Tony Duggan-Smith: uno strumento che produce una varietà di suoni spiacevoli e inquietantissimi.