È uscito in Italia “Storie della buonanotte per bambine ribelli”

Il libro femminista di favole della buonanotte che ha raccolto più di mezzo milione di dollari su Kickstarter

Le illustrazioni sono, da sinistra, di: Elisabetta Stoinich, Cristina Amodeo, Kiki Ljung 2016 Timbuktu Labs, Inc

Il 28 febbraio è uscito in Italia per Mondadori Storie della buonanotte per bambine ribelli, la versione italiana di Good Night Stories for Rebel Girls, il libro ideato dalle italiane Elena Favilli e Francesca Cavallo, e pubblicato grazie a una campagna su Kickstarter – il sito per raccogliere fondi online – che ha ottenuto 675mila dollari (circa 638mila euro) da oltre 13.400 persone: è il libro per bambini che ha ricevuto il maggior finanziamento da quando esiste Kickstarter.

Raccoglie 100 favole della buonanotte con protagoniste cento «donne straordinarie del passato e del presente» che possano fare da modello positivo per le bambine: ci sono per esempio la regina Elisabetta II, Serena Williams, Hillary Clinton, Julia Child, Michelle Obama, Zaha Hadid e Rita Levi Montalcini. I racconti sono illustrati da 60 artiste provenienti da tutto il mondo.

ribelli

«Ci siamo rese conto che il 95 per cento dei libri e dei programmi tv con cui siamo cresciute non avevano bambine o ragazze in ruoli importanti. Abbiamo fatto un po’ di ricerche e scoperto che le cose non sono cambiate tanto negli ultimi vent’anni, e così abbiamo deciso di fare qualcosa», spiegano le autrici. Cavallo ricorda che «nei libri per bambini ci sono ancora molti stereotipi di genere» e i genitori non hanno a disposizione abbastanza cartoni animati, riviste o libri con modelli femminili positivi: «Per questo abbiamo creato questo libro».
Storie della Buonanotte per bambine ribelli sarà presentato a Milano dalle autrici insieme a Luciana Littizzetto nella libreria Rizzoli in Galleria Vittorio Emanuele II, il 9 marzo alle 18:30.

Elena Favilli e Francesca Cavallo hanno fondato insieme nel 2012 Timbuktu Labs, una società che ha sede a San Francisco e ha pubblicato, tra le altre cose, Timbuktu Magazine, la prima rivista su iPad per bambini. La filosofia femminista di Good Night Stories for Rebel Girls è presente anche negli altri loro progetti: la rivista Timbuktu, 12 app per smartphone, sei libri cartacei in inglese, italiano e francese e un kit per costruire spazi in cui giocare.

La dedica del libro:
dedica

Mostra commenti ( )