• Scienza
  • domenica 14 settembre 2014

Le foto spettacolari dell’aurora boreale

Dagli Stati Uniti, Canada, Norvegia e Finlandia, con dei colori incredibili che per una volta si sono visti anche in zone lontane dai poli

Nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 settembre, in conseguenza di una potente tempesta geomagnetica che ha interessato la Terra, è stato possibile osservare alcune spettacolari aurore boreali in diverse regioni dell’emisfero settentrionale, sia nel nord Europa che nel nord America. Numerose fotografie del fenomeno sono state scattate da osservatori e appassionati negli Stati Uniti, in Canada, in Norvegia, in Finlandia, e sono state raccolte dal sito SpaceWeather. In genere questo fenomeno è ben visibile nelle zone artiche, ma nel caso di intensa attività solare è facilmente osservabile anche in zone lontane dai poli.

L’aurora boreale è un effetto ottico dell’atmosfera terrestre che si verifica a causa dell’interazione di alcune particelle cariche (protoni ed elettroni), trasportate dal vento solare, con la fascia dell’atmosfera che si chiama ionosfera. Le particelle eccitano gli atomi dell’atmosfera, che successivamente perdono l’energia accumulata sotto forma di luce con varie lunghezze d’onda. E proprio in questa fase l’aurora diventa visibile, ma in genere soltanto in prossimità dei poli magnetici della Terra.

Mostra commenti ( )