I nuovi commenti del Post

Come avevamo spiegato, un effetto collaterale di un trasloco di server e sistema di aggiornamento del Post è stato che non si sono potuti più usare i commenti: condizione che ci ha suggerito di lavorare a un progetto di revisione del sistema dei commenti che avevamo in animo e in agenda da tempo, e che quindi ha prolungato questa sospensione.

Oggi è online il nuovo sistema di commenti (per ora per tutto, tranne che per i singoli blog, abbiate ancora un po’ di pazienza, ci stiamo lavorando), affidato a un sistema diffuso ormai su moltissimi siti, blog e testate giornalistiche internazionali, che si chiama Disqus. Lo sistemeremo e perfezioneremo anche sperimentando sul campo, ma dovrebbe aiutarci e mantenere la facilità d’uso da parte dei commentatori (oltre a essere più versatile nella promozione e gestione di quei commenti).

Qualche controindicazione e necessità di adattamento iniziale ci sarà: la prima è che – malgrado siano stati importati e restino visibili tutti i commenti archiviati finora – il sistema non è più accessibile con i precedenti account del Post su WordPress, quelli che avete utilizzato finora. Per contro, permette l’utilizzo attraverso gli account di Twitter, di Google, di Facebook, di Yahoo! e altri ancora, senza bisogno di nuove registrazioni apposite né di consegnare i propri dati a nuovi enti, che siano il Post o Disqus.

Insomma, il sistema è complessivamente molto più efficiente e facile da gestire – soprattutto per il Post -: se costringe qualcuno a un paio di passaggi in più lo ringraziamo della pazienza.

  • visitfromdrum

    Però secondo me è il carattere usato, oltre a non essere bellissimo, è un po’ troppo grande, più grande di quello in cui è scritto l’articolo.

  • Epicuro

    Ora come ora l’integrazione di Disqus mi pare un po’ zoppicante (a volte un po’ tanto)