Il video di Jannik Sinner che annulla tre match point consecutivi a Novak Djokovic in Coppa Davis

(EPA/Daniel Pérez)
(EPA/Daniel Pérez)

La finale di Coppa Davis che l’Italia giocherà domenica a Malaga è stata resa possibile durante le semifinali da una grande rimonta di Jannik Sinner, il miglior tennista italiano in attività, contro Novak Djokovic, numero 1 della classifica mondiale individuale. Sinner nel terzo e decisivo set si è trovato in svantaggio 4-5 nel set e 0-40 nel game: il serbo Djokovic aveva insomma tre possibilità per fare il punto che sarebbe valso la sua vittoria nel match e il passaggio in finale per la Serbia, che aveva vinto il primo singolare di semifinale (la Coppa Davis, il più importante torneo a squadre per nazioni, si gioca al meglio delle tre partite).

Sinner però è stato capace di annullare i tre match point consecutivi, diventando il primo giocatore a riuscirci contro Djokovic nella storia. Ha quindi vinto il game e poi il set, 7-5, e quindi la partita. In coppia con Lorenzo Sonego Sinner ha vinto anche la successiva partita decisiva di doppio, contro Djokovic e Miomir Kecmanovic.