Walter Siti

47 libri per l'estate

47 libri per l’estate

I consigli degli insegnanti della scuola Belleville e un invito all'Open night ?del 13 giugno

Considerazioni non richieste su Limonov

Uno legge un libro bello, chiaro, semplice anche nelle parti complicate, dettagliato senza essere pedante, scorrevole pure quando fa excursus geopolitici su luoghi tipo l’Uzbekistan, godibile perfino quando cita Solženicyn (quello che col suo famoso libro-denuncia sul gulasch svelò finalmente