Viktor Orban

Stiamo perdendo l'Ungheria

Stiamo perdendo l’Ungheria

Il Parlamento ha approvato – tra proteste grandi e rare – la creazione di un sistema di tribunali parallelo e governativo, e una riforma del lavoro definita "legge sulla schiavitù"

Il Parlamento Europeo contro l'Ungheria

Il Parlamento Europeo contro l’Ungheria

È passata la mozione per l'avvio della "opzione nucleare", che potrebbe toglierle il diritto di voto in Europa: ma per ora si tratta soprattutto di un voto simbolico

Cosa dice George Soros, nel frattempo

Cosa dice George Soros, nel frattempo

Il New York Times ha parlato col filantropo statunitense di origine ungherese noto per le sue posizioni progressiste, e odiato dagli estremisti di destra di mezzo mondo

L'Ungheria contro i migranti, di nuovo

L’Ungheria contro i migranti, di nuovo

Il governo ha presentato un pacchetto di leggi chiamato "Stop Soros": tra le altre cose prevede il carcere per chi in qualche modo favorirebbe l'immigrazione clandestina

Le elezioni parlamentari in Ungheria si terranno l'8 aprile

Le elezioni parlamentari in Ungheria si terranno l’8 aprile

Il presidente ungherese Janos Ader ha annunciato che le prossime elezioni parlamentari si terranno l’8 aprile, nel 28esimo anniversario delle prime elezioni tenute dopo la caduta del comunismo nel paese. Si voterà per rinnovare il Parlamento, composto da una camera

Il referendum in Ungheria è fallito

Il referendum in Ungheria è fallito

Il quorum non è stato raggiunto, ma tra i votanti ha vinto con il 98 per cento la posizione del primo ministro Orbán contro le quote sui migranti

Quelli contro l'Europa

Quelli contro l’Europa

Paese per paese, quali sono e come vanno i partiti cosiddetti "euroscettici": in certi posti sono molti forti, in altri non esistono

L'Ungheria sta costruendo un altro muro

L’Ungheria sta costruendo un altro muro

Stavolta lungo il confine con la Croazia, dopo quello con la Serbia e quello annunciato con la Romania; intanto però la Croazia le ha mandato nuove centinaia di migranti