serbia

Croazia, veterani guerra distruggono cartelli in serbo

Croazia, veterani guerra distruggono cartelli in serbo

Zagabria (Croazia), 2 set. (LaPresse/AP) – Decine di veterani di guerra hanno demolito in Croazia a colpi di martello alcuni cartelli ufficiali scritti in alfabeto cirillico serbo che erano stati posti su edifici ufficiali a Vukovar nel rispetto della legge

I Balcani e l'Unione Europea

I Balcani e l’Unione Europea

Si sta creando una divisione netta tra i paesi che fanno parte dell'Unione (o stanno per entrare) e quelli che sono rimasti fermi, con conseguenze delicate

La strage in Serbia

La strage in Serbia

In un paese vicino a Belgrado un uomo di 60 anni ha sparato e ucciso 13 persone

Radovan Karadžić si difende

Radovan Karadžić si difende

L'ex leader serbo-bosniaco accusato dell'assedio di Sarajevo e del massacro di Srebrenica dice di aver fatto «tutto quello che potevo per evitare la guerra»

È iniziato il processo contro Mladic

È iniziato il processo contro Mladic

L’ex generale è incriminato di undici capi d’accusa, tra cui genocidio e crimini contro l’umanità, commessi durante la guerra civile in Bosnia: si è presentato in aula facendo gesti minacciosi

In Serbia si andrà al ballottaggio

In Serbia si andrà al ballottaggio

Il presidente uscente Tadić, centrosinistra, si giocherà la rielezione contro Nikolić; il partito che fu di Slobodan Milošević ha raddoppiato i suoi voti

Il giorno delle cinque elezioni

Il giorno delle cinque elezioni

Le amministrative italiane e i referendum sardi, e poi la Francia, la Grecia e la Serbia: breve guida e qualche link per orientarsi

Le elezioni in Serbia

Le elezioni in Serbia

Domani si vota per le presidenziali, le politiche e le amministrative: i temi della campagna elettorale sono la crisi economica, l'ingresso nell'UE e la lotta alla corruzione

La Serbia entrerà nell'UE?

La Serbia entrerà nell’UE?

Non è scontato, nonostante la candidatura ufficiale e i progressi degli ultimi tempi: la prima prova saranno le elezioni legislative del prossimo maggio

Le barche e il ghiaccio sul Danubio

Le barche e il ghiaccio sul Danubio

A Belgrado, ma anche a Novi Sad e in altre città della Serbia, centinaia di barche sulle rive del Danubio sono state distrutte o danneggiate da enormi blocchi di ghiaccio. La temperatura si è infatti alzata negli ultimi giorni, la

La Serbia annulla il Gay Pride

La Serbia annulla il Gay Pride

Il governo ha proibito ogni manifestazione prevista per oggi a Belgrado, temendo scontri e violenze contro gli omosessuali

Perché tenere d'occhio il Kosovo

Perché tenere d’occhio il Kosovo

Ieri sera ci sono stati scontri al confine con la Serbia: le vecchie tensioni per il passaggio delle merci hanno superato il livello di guardia