Scuola

A gioco fermo

A gioco fermo

Una delle poche cose non riuscite, nel libro di Baricco che racconta cosa è cambiato nei nostri mondi e nelle nostre teste dall’inizio della “rivoluzione digitale”, è il titolo [Continua]

Contro la scuola la mattina presto

Contro la scuola la mattina presto

Sempre più esperti dicono che iniziare le lezioni alle 8 è dannoso, soprattutto per i ragazzi che passano la serata davanti a uno schermo

Il Consiglio dei ministri ha approvato l'assunzione di 57.322 insegnanti

Il Consiglio dei ministri ha approvato l’assunzione di 57.322 insegnanti

Mercoledì il Consiglio dei ministri ha approvato l’assunzione a tempo indeterminato di 57.322 insegnanti, di cui 13.342 saranno insegnanti di sostegno. È stata inoltre approvata l’assunzione di 212 dirigenti scolastici (in base alle graduatorie già esistenti) e 9.838 unità di personale ATA.

Le scuole violente e l'effetto bulldog

Le scuole violente e l’effetto bulldog

Le scuole italiane hanno un sacco di problemi, alcuni strutturali. Tra questi, la maleducazione degli studenti non costituisce una particolare emergenza [Continua]

Il cannibale che siamo noi

Il cannibale che siamo noi

E i media che cuciono per noi un abito su misura: l’adolescente ignorante e bullo, il professore ignavo, la classe complice e sghignazzante che riprende e mette online l’evento. [Continua]

Settembre, andiamo: è tempo di poesia

“La poesia sta scomparendo dall’orizzonte quotidiano e quando rimane ancora in vista appare come qualcosa di speciale e in fondo stravagante”. Allora c’è chi ha inventato un luogo (questo) dove la poesia viene difesa. E il luogo è un blog,