primarie pd

Renzi è avanti tra gli iscritti nel PD

Renzi è avanti tra gli iscritti nel PD

Ci sono i dati finali (ma "ufficiosi") del Partito Democratico sulla prima fase del congresso: Renzi 46,7%, Cuperlo 38,4%, Civati 9,1%, Pittella 6%

Il medico di Cuperlo su Renzi

Il medico di Cuperlo su Renzi

«Ho parlato con il mio medico, che mi ha prescritto di non rispondere più a domande su Renzi e i renziani»

Renzi sull'annosa questione del parmigiano sul pesce

Renzi sull’annosa questione del parmigiano sul pesce

Rispondendo a un elettore su Twitter – nel corso di un’ampia sessione di “domande e risposte” – Matteo Renzi ha affrontato l’annosa questione sul fatto che sia opportuno o no mettere il parmigiano sui primi a base di pesce. @Claud1_One

Dove vince la mozione Gattopardo

Le quattro mozioni congressuali di Cuperlo, Renzi, Pittella e Civati sono una lettura interessante e importante. Avremo tempo e modo per parlarne, intanto registriamo che i punti di coincidenza sono (per fortuna) di gran lunga superiori a quelli di dissenso.

Pippo Civati vuole SEL nel PD

L’Unità ha pubblicato oggi un’intervista a Pippo Civati, candidato alla segreteria del PD, in vista della presentazione del suo programma prevista per giovedì 24 ottobre, al Teatro Vittoria a Roma. Rispondendo a una domanda di Natalia Lombardo riguardo i «punti

Si vota il segretario, non il candidato premier

In un’intervista pubblicata oggi sul Corriere della Sera, il candidato alla segreteria del PD Gianni Cuperlo ha parlato delle primarie dell’8 dicembre con un tono che sembra definitivo: Ora non ci sono più dubbi: l’8 dicembre si terranno le primarie

Come criticare Matteo Renzi

Come solo Bersani, tra i suoi, ha mostrato di aver compreso l’enorme potenzialità delle primarie aperte per il bene dell’intero Pd, così solo Bersani sembra aver colto il vero punto debole di Matteo Renzi. Quando lo invita ad avere fiducia

Le decisioni dell'assemblea del PD

Le decisioni dell’assemblea del PD

Poche e abbastanza chiare: le regole precise delle primarie saranno definite da Bersani insieme agli alleati, Renzi si potrà candidare, si voterà con il doppio turno

Primarie e storielle

I mesi tra novembre e marzo saranno per il Pd il momento di legittimare nei fatti e nelle piazze, e non a parole, la propria ambizione al governo del paese. Per vanificare i tentativi, evidenti, di ridurre il ruolo dei

Cosa cambia la candidatura di Vendola

Benvenuto Nichi Vendola, davvero da ieri non si può più parlare di “primarie del Pd” bensì di primarie del centrosinistra. Come era ovvio, per ottenere questo risultato non c’è stato bisogno di aspettare alcuna regola, alcuna rassicurazione e alcuna pronuncia

Le risposte di Renzi

Le risposte di Renzi

Il sito del sindaco di Firenze affronta le critiche più frequenti che gli vengono rivolte, dalla visita ad Arcore ai giudizi su Marchionne

"Lo show di Renzi funziona"

“Lo show di Renzi funziona”

Concita De Gregorio racconta il comizio di Roma, le persone che ha incontrato ("potete non crederci") e la cosa in cui "Renzi ha già sconfitto tutti gli avversari"

La differenza tra piacere e convincere

Dopo le accuse sciocche e i ricatti improbabili ascoltati in questi giorni, ieri Nicola Zingaretti ha mosso a Matteo Renzi un’obiezione seria, di fondo. Non gli ha contestato di voler prendere i voti degli elettori di centrodestra (che Zingaretti per

Io sto con Matteo Renzi

Credo che l’Italia abbia bisogno di speranze, di tornare a credere in se stessa, di convincersi che ha in sé tutte le energie per uscire fuori dalla situazione in cui si trova. La politica per me è tutto il contrario

Tre mandati contro tre mandati

L’altra sera c’è stata una buffa conversazione su Twitter tra me e la vicesindaco di Vicenza Alessandra Moretti – adesso curatrice della campagna per le primarie di Bersani – che ora vedo finita persino sul Corriere della Sera (e su … Continua a leggere

Il precedente tra Veltroni e Renzi

La battuta su Veltroni, oggi Renzi se la poteva risparmiare: non solo perché è una battuta scarsa, da deputato PdL di terza fila (“i successi maggiori li ha avuti come romanziere, piuttosto che come politico”), ma anche perché non è sostanzialmente vera … Continua a leggere