politica

È morto il giornalista Giuseppe Caldarola

È morto il giornalista Giuseppe Caldarola

È morto a 74 anni il giornalista Giuseppe Caldarola. Era nato a Bari il 9 aprile del 1946 e aveva iniziato la carriera giornalistica come redattore della casa editrice Laterza, e dopo aver aderito al Partito Comunista Italiano divenne vicedirettore di Rinascita,

Il M5S si evolve

Il M5S si evolve

Lo ha detto Luigi Di Maio, per spiegare la sua decisione di votare Sì alla modifica del cosiddetto "mandato zero", e permettere quindi a Virginia Raggi di ricandidarsi a sindaca di Roma

«Ho preso un SMM»

«Ho preso un SMM»

Calenda ha annunciato di aver preso un social media manager, lasciando intuire di voler passare meno tempo a twittare

Il mostro di tutti i mostri

Il mostro di tutti i mostri

Il primo capitolo del nuovo libro di Carlo Calenda sui guai cronici italiani ha invece un protagonista molto attuale che li riunisce tutti

È stato arrestato l'ex senatore del centrodestra Sergio De Gregorio

È stato arrestato l’ex senatore del centrodestra Sergio De Gregorio

L’ex senatore del Popolo della Libertà Sergio De Gregorio è stato arrestato insieme ad altre 8 persone nel corso di un’operazione condotta dalla Squadra Mobile della polizia e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. Repubblica scrive che le persone coinvolte

Santi Cappellani ha lasciato il Movimento 5 Stelle

Santi Cappellani ha lasciato il Movimento 5 Stelle

Il parlamentare Santi Cappellani ha lasciato il Movimento 5 Stelle, con cui nel 2018 era stato eletto alla Camera dei Deputati. Cappellani, che è nato a Catania e ha 29 anni, ha inviato una lettera indirizzata al leader Luigi Di

Come cambia la prescrizione

Come cambia la prescrizione

La riforma voluta dal M5S è entrata in vigore il primo gennaio: nessun processo andrà mai in prescrizione dopo la sentenza di primo grado

Cosa c'è nella legge di bilancio

Cosa c’è nella legge di bilancio

È stata approvata al Senato, non dovrebbe più cambiare: ci sono il blocco dell'aumento dell'IVA, la tassa sulla plastica e la riduzione delle tasse per alcuni lavoratori

Il governo ha approvato l'aggiornamento al DEF

Il governo ha approvato l’aggiornamento al DEF

Il deficit salirà fino al fino al 2,2 per cento del PIL, la manovra varrà circa 29 miliardi di euro – di cui 7 provenienti dalla lotta all’evasione – e servirà a evitare aumento dell’IVA e riduzione del “cuneo fiscale”