pippo civati

Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io

(O chiamatela letterina per Babbo Natale). Per quanto l’aria che tira nelle prospettive e nei progetti del centrosinistra siano deprimenti, l’attesa che a un certo punto qualcosa succeda – che potrebbe tranquillamente portarci fino a scadenza del mandato – e ci siano delle primarie, e la situazione si animi, tiene in vita i cuori instancabili [...]

Cappelle e altri errori

L’intervento anti-evasione del cardinale Angelo Bagnasco, questa la verità, si è rivelato un boomerang: e a rilevarlo non sono stati soltanto i Radicali o un drappello di agnostici razionalisti, ma anche giornali come La Stampa, Libero, Repubblica e il Corriere

Pippo Civati in diretta su Oilproject

Pippo Civati in diretta su Oilproject

Il consigliere regionale della Lombardia e blogger del Post racconta gli ultimi giorni di campagna elettorale per Milano e come vanno le cose per la politica

Il 7 maggio a Milano

Tutti e da ovunque, per chiudere la campagna di Pisapia: la proposta di Pippo Civati

Milano è la torta

Quella lanciata da Giorgio Napolitano contro i disgustosi manifesti del candidato della Moratti è una sassata dura, precisa, micidiale. Stefania Craxi che invita Berlusconi a ritirarsi invece è un mattoncino che si sbriciola: non sarà molto, però corrisponde a una

Almeno provarci

Almeno provarci

Il nuovo libro di Pippo Civati, per quelli che chiedono i contenuti del cambiamento richiesto

Meglio che niente

Offrire a Pippo Civati la leadership del centrosinistra sarebbe una buona idea, ma mi pare che sia lontana dalle teste degli attuali leader del centrosinistra. Che però gli fregano tutti gli slogan. Vedi anche: - These boots are made for walking - Sul territorio - Se non ora, se non lì, quando, dove? - Scusate - Scrivere un po’ così, [...]

Being Matteo Renzi

Lo sappiamo tutti ma facciamo finta di niente. Silvio Berlusconi non solo ha governato l’Italia per quasi un ventennio, ma ha definito un’antropologia politica con la quale il nostro paese farà i conti per molto tempo dopo di lui. Ha

Se non ora, se non lì, quando, dove?

Riprendo quel che scrive Pippo Civati, ma non condivido il suo ottimismo propositivo. È tardi, la partita mi pare ormai persa. Parlo della scelta dei candidati sindaco del centrosinistra in due grandi città come Bologna e Torino. I due casi sono simili perché in entrambi si è creato un vuoto spaesato e potenzialmente catastrofico per [...]

Generazione Leopolda

Sul Corriere Fiorentino l'attento consuntivo del weekend fiorentino con la erre

Matteo, facce Tarzan

La ricca rassegna stampa di oggi sul sindaco di Firenze: ognuno dice la sua

Scusate

Scusate, io adesso chiedo una cosa, anzi due. Perché quando vedo che pure uno bravo e intelligente come Emanuele Macaluso usa contro i sostenitori del rinnovamento della classe dirigente del centrosinistra l’accusa di “mancanza di idee”" o di “progetti”, io faccio due domande. Uno: a Macaluso e tutti gli altri meno sinceri di lui interessano davvero [...]